Andrea Giuda

Andrea GiudaAndrea Giuda nasce a Crotone il 25 febbraio 1984.
Dopo aver conseguito il diploma presso I.P.S.S.C.T.P "S.Pertini", comincia ad approfondire lo studio dell'arte drammatica e del teatro incontrata in tempi scolastici. Iscritto al DAMS presso L'università della Calabria, continua la sua formazione che lo porta a spostarsi in tutta Italia partecipando a workshop, laboratori teatrali e spettacoli con varie compagnie.
Nel 2007 collabora in veste di attore con Carlo Fanelli, docente di storia del teatro UNICAL e la sua compagnia "Maschera e Volto" . Con il Teatro Stabile di Calabria segue i corsi di Rosa Masciopinto, Alvaro Piccardi, Olli Hauenstein. Nel 2009 consegue il master in commedia dell'arte presso l'Istituto Internazionale della Commedia dell'arte (ICAI) partner del Teatro Stabile del Veneto. Affiancandone l'attività di spettacoli dal vivo, continua la sua attività formativa in quanto parte di percorso teatrale basato sulla costante auto-formazione e sulla ricerca di un metodo personale all'approccio dell'arte scenica.
Tornato a Crotone nel 2011, mette in scena i primi spettacoli da lui scritti e interpretati tra i quali "Ciminiere Spente" spettacolo di narrazione sulla parabola industriale e operaia crotonese, e "Diario Precario" (2013), monologo sotto forma di diario intorno al tema della precarietà. Attualmente è impegnato in attivata di formazione teatrale indirizzata a soggetti appartenenti alla cosiddetta sfera "sociale", collaborando con scuole e associazioni del settore, affiancandone la sua attività di attore e regista.

Tags: Teatro

  • Visite: 1366

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.